Seleziona una pagina

Ripresa Attività 2021

Cari amici,
proviamo a ripartire anche se la battaglia contro il COVID non è ancora vinta.
I segni di un miglioramento generale ci sono, la campagna vaccinale prosegue con numeri che fanno ben sperare, ma la situazione non va sottovalutata.
Il rischio c’è e lo abbiamo sperimentato subito dopo l’estate scorsa, appunto per quanto detto la nostra ripartenza dovrà necessariamente essere controllata e responsabile.
Non è ancora tempo di abbassare la guardia quindi il consiglio direttivo del gruppo ha stabilito che si dovranno rispettare ancora alcune precauzioni e attenzioni.
L’iscrizione alle oramai prossime escursioni dovrà avvenire nel rispetto di alcune piccole regole che ci consentiranno di effettuare le nostre attività in maniera sicura.
Vediamo quindi come ci dovremo comportare per iscriverci e partecipare alle nostre escursioni:

  • l’iscrizione è obbligatoria entro il giovedì antecedente l’escursione;
  • il ritrovo per la partenza sarà specificato di volta in volta nella locandina. Molto probabilmente il ritrovo coinciderà con il punto di partenza dell’escursione;
  • alla partenza verrà ritirato, debitamente compilato, il modulo di autocertificazione che sarà allegato alla locandina;
  • al momento del ritrovo e prima della partenza dell’escursione verrà presa individualmente la temperatura corporea;
  • all’escursione potranno partecipare un numero massimo di 30 persone con precedenza ai soci in regola con il pagamento della quota associativa. Non sarà possibile rinnovare o associarsi al GAM il giorno dell’escursione;
  • Durante lo svolgimento dell’escursione dovranno essere mantenute tutte le misure di prevenzione che oramai conosciamo bene (distanza interpersonale, mascherina di protezione, nessuno scambio di oggetti tra partecipanti, ecc.);
  • non sarà effettuato il nostro classico ristoro di fine gita.

Ulteriori dettagli saranno comunicati di volta in volta con la locandina dell’escursione.
 
Non da ultimo vi segnalo che l’escursione del 20 giugno, la prima escursione del programma, non verrà effettuata. La Direzione Nazionale del CNSAS, ha deciso di annullare l’iniziativa “Sicuri sul sentiero” a dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, che l’emergenza sanitaria non è ancora alle spalle.
 
Da parte nostra, allineati con le decisioni prese al momento della preparazione del calendario, confermiamo che anche quest’anno NON ABBIAMO IN PROGRAMMA CAMMINALONGA.
 
Consapevoli che questo non sia il modo migliore, abbiamo cercato di trovare una via comunque percorribile che ci consenta all’interno delle norme vigenti in materia di prevenzione e lotta alla pandemia da SARS CoV-2, di poter tentare la ripartenza nella speranza che la situazione, come sembra, continui a migliorare e si possa tornare alle nostre vecchie abitudini.
 
In ogni caso, seguiteci sui social, le iniziative non mancano, a presto e buona montagna a tutti.

Per visualizzare il calendario aggiornato clicca qui.

Il Presidente del GAM

Serata in videoconferenza del 27 maggio 2021

Le serate del G.A.M. in videoconferenza

Per partecipare invia, entro le ore 12:00 del 27.05.2021,
una e-mail a
gruppoamicidellamontagna.sgl@gmail.com
con il tuo nome, cognome e recapito telefonico.

 

In diretta su Google Meet Giovedì 27 maggio 2021 ore 20:30

 

Donato Chiampi propone:

“ Una strana amicizia..’verticale’ ”

con la partecipazione di Rita Oltramari

“Ci sono molte attività, sportive o culturali, che vengono condivise
con passione tra un’infinità di persone.
Per me la montagna è sicuramente motivo di condivisione,
ma avverto c’è qualcosa di più profondo. In effetti ci proietta in un mondo
meraviglioso e duro che ci solleva dalle pianure di ogni tipo”

Vedremo delle foto di arrampicate e un cortometraggio realizzato da Chiampi
con la giovane arrampicatrice Rita Oltramari.

 

Serata in videoconferenza del 13 maggio 2021

Le serate del G.A.M. in videoconferenza

Per partecipare invia, entro le ore 12:00 del 13.05.2021,
una e-mail a
gruppoamicidellamontagna.sgl@gmail.com
con il tuo nome, cognome e recapito telefonico.

 

In diretta su Google Meet Giovedì 13 maggio 2021 ore 20:30

 

Elia Migliorini propone:

“Acqua e roccia: viaggio tra le forme carsiche dell’altopiano lessineo”

Cosa si nasconde nelle viscere della Spluga della Preta?
Come si sono formate le Sfingi dell’omonima Valle?
Perchè in Lessinia non ci sono corsi d’acqua?
Queste sono alcune delle domande che chi visita questo altopiano
si è fatto almeno una volta nella vita. Scopriremo l’azione dell’acqua
sulle rocce calcaree viaggiando nell’affascinante ambiente carsico che
caratterizza molte forme epigee ed ipogee delle nostre montagne.

Serata in videoconferenza del 29 aprile 2021

Le serate del G.A.M. in videoconferenza

In diretta su Google Meet Giovedì 29 Aprile 2021 ore 20:30

“Nicola Tondini: roccia e arrampicata, ma non solo…”

Una serata in cui Nicola ci racconterà non solo di alcune vie di roccia da lui aperte, ma anche la sua visione sulla vita e l’alpinismo.
Le immagini e i filmati mostreranno la bellezza delle Dolomiti e della Valdadige, i due terreni di ‘gioco’ prediletti da Nicola, in cui si mette in gioco a 360° come uomo.
Verranno anche presentati alcuni brevi spezzoni presi dal docu-film “Non abbiate paura di sognare”.

Per chi volesse approfondire nel numero di aprile di ‘Montagne360’ si può trovare il racconto della nuova via aperta da Nicola insieme ad altri due alpinisti sulla cima Ovest di Lavaredo.

Per partecipare invia, entro le ore 12:00 del 29.04.2021,
una e-mail a gruppoamicidellamontagna.sgl@gmail.com
con il tuo nome, cognome e recapito telefonico.

Serata in videoconferenza del 15 aprile 2021

Le serate del G.A.M. in videoconferenza

In diretta su Google Meet Giovedì 15 Aprile 2021 ore 20:30

“Alla scoperta del nostro territorio: Esperienze da condividere”

“Ogni cosa ha la sua bellezza ma non tutti la vedono” Partiamo da questa frase di Confucio per riflettere su un fatto: la pandemia, costringendoci ad abbandonare gli itinerari escursionistici impegnativi e la montagna vera e propria, ci ha fatto riscoprire i paesaggi e i borghi attorno a casa, soprattutto quelli inesplorati e meno affollati.
La bellezza dei nostri luoghi di origine, che avevamo perso di vista perché distratti da altro, è diventata “visibile ai nostri occhi” e scenario ideale per tramonti, spicchi di cielo e fiori in boccio.
Possiamo dire, guardando il bicchiere mezzo pieno, di essere stati fortunati perché la varietà di ambienti del veronese ci ha permesso di scegliere tra fiume, lago, collina, mezza montagna e pianura.
Cosa abbiamo fatto di bello in questi mesi di distanziamento sociale, autocertificazioni e consensi informati?
Abbiamo scoperto o ritrovato luoghi che hanno risvegliato emozioni e ricordi da condividere?
Allora parliamone insieme, per dare agli altri spunti per conoscere ciò che ci circonda, per vivere giornate diverse in luoghi uguali ma diversi.

Per partecipare invia, entro le ore 12,00 del 15.04.2021,
una e-mail a gruppoamicidellamontagna.sgl@gmail.com
con il tuo nome, cognome e recapito telefonico.

error: Il contenuto del sito è protetto !