Seleziona una pagina

Serate 2010

Le serata si terranno presso il Centro Culturale
di San Giovanni Lupatoto – Piazza Umberto I° n. 10

Giovedì 21 Gennaio                                       MARCO VIGNOLA

VIVI LA MONTAGNA IN SICUREZZA

Marco Vignola alpinista, direttore responsabile del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino di Verona.
Il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.) è una sottosezione particolare del Club Alpino Italiano con precisi compiti istituzionali:
– Contribuire alla vigilanza ed alla prevenzione degli infortuni nell’esercizio delle attività connesse all’ambiente montano ed alle attività speleologiche, anche attraverso materiale audiovisivo e serate a tema come questa che ci proporrà.
– Soccorrere in tale ambito gli infortunati.
– Concorrere al soccorso in caso di calamità.
Il C.N.S.A.S. è formato interamente da volontari, tutti alpinisti di provata esperienza, che vengono continuamente testati operativamente attraverso aggiornamenti ed addestramenti.
Tale serata è l’ideale preparazione per le nuove escursioni che faremo durante il nuovo anno.

 

 

Giovedì 11 Febbraio                                  GAM

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ 2010
E FILMATO CON LE FOTO DELLE ESCURSIONI 2009

Serata con un filmato di foto relative a tutte le escursioni effettuate nel 2009.
Avremo così modo di rivivere le emozioni che abbiamo provato nelle varie gite.
Seguirà una breve descrizione delle nuove attività proposte per l’anno corrente.

NB. Per tutti i soci la serata inizierà alle ore 20,00 in prima convocazione, e alle ore 20,30 in seconda convocazione per la presentazione e l’approvazione del bilancio 2009.Al termine della serata ci sarà un breve rinfresco per tutti e la possibilità di rinnovare il tesseramento dei vecchi soci ed iscrivere gli eventuali nuovi.

 

Giovedì 25 Febbraio                      SILVIETTO LOVATO

TREKKING NEI PAESINI BERBERI DA NORD A SUD DELL’ALTO ATLANTE DEL MAROCCO

Un filmato nel quale si racconta del trekking iniziato dopo una visita a Marrakech città imperiale del Marocco e le cascate D’ Ouzoud, le più famose del Marocco, dove il loro salto d’acqua è di circa 100 metri, da Argouti primo villaggio della Valle di Ait Bouguamez.
Dopo aver attraversato il paesino dei pastori berberi D’ Azib Ikkis, salito sentieri che sembrano adatti solo per le capre di montagna fino al passo Tarkaddit l’escursione culmina con la salita al monte M’goum 4068 metri per poi ridiscendere fino alle sorgenti del fiume Asif M’goum e terminare nel paesino di Isummar consapevole di aver camminato solo su una piccola parte dell’alto atlante, ma dentro di noi sarà difficile dimenticare le sensazioni provate in questo viaggio.

Giovedì 10 Marzo                      EZIO BERTI e MARCO VENTURINI

SPEDIZIONE VERONA 2009 – GRANDE SERATA DEDICATA ALL’ALPINISMO HIMALAYANO

E’ con grande soddisfazione che il nostro “GRUPPO AMICI DELLA MONTAGNA” presenterà questa proiezione fotografica dei nostri soci, “EZIO BERTI e MARCO VENTURINI”, della loro ultima ed entusiasmante esperienza, coronata con successo, alla conquista delle due cime HIMALAYANE; MERA PEAK, 6476 m. e L’AMPHU LAPSA, 5.880 m. (NEPAL).
Per conquistare queste cime, i nostri alpinisti si sono sobbarcati un lungo cammino di avvicinamento al campo base (10 giorni) difficili ma necessari per le varie fasi di acclimatamento all’alta quota, valicando alti passi per poi scendere nelle valli sottostanti attraversando foreste di rododendri e conifere per poi risalire nuovamente in quota percorrendo stretti e disagiati sentieri, attraversando piccoli villaggi abitati dal popolo, (delle montagne), SHERPA.

 

Mercoledì 21 Aprile                                  GAM

ETICA e SPIRITUALITA’ della MONTAGNA

La montagna, maestra di vita, concede a chi la sappia ascoltare di praticare esperienze mistiche in grado di risvegliare emozioni ancestrali.

I relatori, che parleranno di PRATICA ALPI-MISTICA, sono:
– il prof. Gianfranco Caoduro – Presidente di World Biodiversity Association, docente di Scienze Naturali
– il prof. Giuseppe Galifi – docente di Filosofia e Storia.

Durante la serata saranno proiettate delle foto tratte dalla mostra “L’occhio del geografo sulla montagna” di Eugenio Turri, e lette alcune frasi tratte dai suoi libri: entreremo nell’ ETICA DEL PAESAGGIO di Turri, fatta di rispetto della Natura, dei suoi equilibri e della sua bellezza.

 

Giovedì 13 Maggio                                 ROSA ANNA RACIOPPI

AFRICA – IL SOGNO DI OGNI UNO DI NOI

Ogni giorno un leone si sveglia e sa che dovrà correre più di una gazzella.
Ogni giorno una gazzella si sveglia e sa che dovrà correre più di un leone.
Non importa che tu sia leone o gazzella: comincia a correre.

In Africa ogni cosa cambia forma, dilatandosi: dagli animali al deserto, fino al mare, dalla mentalità delle persone con i loro usi e costumi cosi differenti dai nostri. Chi viaggia in Africa vede comporsi davanti ai suoi occhi uno straordinario mosaico di profumi e colori, tra cui prevale un costante senso di estraneità. Meraviglia e stupore lasciano senza fiato e si ammira ciò che fino a poco tempo prima non immaginavamo esistesse: una terra dove gli animali e le persone ci conquistano con il sorriso negli occhi; Il tempo, che è una delle più grandi risorse dell’Africa e tutto può depositarsi con calma nel cuore (non a caso la nostra guida ogni mattina ci accoglieva: “voi europei avete l’orologio, noi africani abbiamo il tempo..!!”) Il deserto, con le sue albe ed i suoi tramonti, ci ha lasciato dentro un ricordo indelebile. Stupende e mastodontiche le cascate Vittoria, una meraviglia della natura, sia dalla parte dello Zimbabwe che dalla parte dello Zambia. In un’ Africa dove l’acqua è praticamente un sogno, il solo rumore delle cascate riempiva di gioia. Questa parte d’Africa ci lascia molta nostalgia e la promessa di ritornare per vivere ancora grandi emozioni.

 

Giovedì 18 Novembre                            CLAUDIO GAIGA

DAL CAREGA ALL’ACONCAGUA
“racconti e filmati dell’esperienza di un giovane alpinista”

Claudio Gaiga, giovane alpinista di Selva di Progno, ci racconterà di alcune sue esperienze in montagna. Si partirà con la presentazione dell’associazione umanitaria “Amici del Monte Rosa” fondata dall’amico Silvio Mondinelli. Seguirà un breve filmato girato in Lessinia su come Gaiga si allena per le sue spedizioni: arrampicata, corsa in montagna, snowboard alpinistico, sci di fondo e altro. Seguiranno video e foto di salite di alcune montagne europee fra cui: il Monte Rosa, l’attraversata del Monte Bianco, il Braithorn, il Wildspitze in Austria. Per ultimo vedremo le immagini della spedizione sull’Aconcagua. L’aconcagua è la cima più alta del sud America (6962 mslm), situata sulla cordigliera delle Ande al confine tra Argentina e Cile. Esperienza interessante sia dal punto di vista alpinistico che umano.

Durante la serata sarà presente con del materiale espositivo la ditta GRONEL (nostro sostenitore) che ha fatto da sponsor tecnico anche alla spedizione di Claudio Gaiga. Ci sarà inoltre l’esposizione di materiale ” S+TABILITY “.

PRESSO LA CASA NOVARINI
Via Monte Ortigara, 7 – San Giovanni Lupatoto

Giovedì 16 Dicembre                           ANDREA ZAMBALDI

SHISHA PANGMA 8013 Mt.

Andrea Zambaldi, presidente dell’associazione On The Rocks, all’interno della serata del Comune di San Giovanni Lupatoto, con il patrocinio della Lupatotina Gas, per premiare le associazioni sportive più meritevoli, proietterà due presentazioni.
Una alpinistica inerente l’ascensione dell’ottomila Tibetano Shisha Pangma 8013 mt scalato in stile alpino e senza ossigeno con Andrea Montolli in due diverse giornate nell’ottobre del 2008, ed una speleologica alla ricerca di un complesso ipogeo carsico sulla centrale isola di Samar nelle Filippine cui ha preso parte l’ associazione On The Rocks si è conclusa, dopo tre anni di coinvolgimento, nell’aprile 2009.

Presso la Sala Convegni della Pia Opera Ciccarelli
di San Giovanni Lupatoto – Via Carlo Alberto n. 34

error: Content is protected !!
Share This